martedì 29 dicembre 2015

#Autovelox a #Caccia degli #Evasori #Rca

La legge stabilità 2016 ha avuto il via libera. Tra le sue norme, l’ok a verificare con gli autovelox chi non paga l'assicurazione auto. 


Vita dura per i quattro milioni di guidatori non assicurati. Il Senato ha detto sì alla legge stabilità 2016 (ora si attende la pubblicazione delle sue norme nella Gazzetta Ufficiale) che, tra le altre cose, dà l’ok ai controlli delle Rca tramite autovelox: vedi qui.
Autovelox
Autovelox

A scovare gli “evasori” potranno comunque essere anche altre telecamere: i Tutor e quelle delle Ztl, in particolare. Ovviamente, occorre che i dispositivi di controllo siano omologati per snidare chi non adempie dell’obbligo assicurativo.

Allo stesso modo, gli “occhi elettronici” avranno nel mirino chi non effettua la revisione periodica obbligatoria e chi viaggia sovraccarico.

Per dare la caccia a chi non paga la Rca, le telecamere riprenderanno le targhe delle auto: le informazioni passeranno alle forze dell’ordine, che consulteranno un database alimentato da compagnie assicuratrici e Motorizzazione.

In caso di scopertura assicurativa, scatteranno ulteriori verifiche, comunicate al proprietario del veicolo. Fonte Alvolante

Nessun commento: