domenica 13 dicembre 2015

#Volkswagen Chiarisce Vicenda della #CO2

La Volkswagen ha riscontrato anomalie in 9 versioni, prodotte in 36.000 unità l’anno. Vengono così ridimensionate le cifre iniziali. 


La Volkswagen ha dichiarato conclusa nelle scorse ore la vicenda relativa alle emissioni di anidride carbonica, svelata a inizio novembre dalla stessa azienda tedesca (qui la news): la società annunciò incoerenze fra i valori di CO2 dichiarati.
Volkswagen Polo
Volkswagen Polo

Il tema si rivelò fin da subito piuttosto delicato: non solo perché a maggiori emissioni corrispondono in questo caso maggiori consumi, ma perché la quantità di CO2 viene utilizzata come parametro in gran parte dell’Europa per calcolare l’importo della tassa di possesso.

La Volkswagen stimò il coinvolgimento di oltre 800.000 vetture e parlò di costi nell’ordine dei 2 miliardi di euro. Il caso non ha attinenza con il cosiddetto Dieselgate. Fonte AlVolante

Nessun commento: