domenica 21 febbraio 2016

Lasciatevi ispirare dai nostri look e scegliete la cravatta giusta per voi

Di seta blu, a pois, regimental, in maglia o burgundy: 5 cravatte fondamentali che non possono mancare nel vostro guardaroba! Troppo facile dire cravatta. Quale modello? Quale colore? Come abbinarla? Per trovare le risposte e semplificarvi la vita, abbiamo scelto 5 modelli davvero irrinunciabili. Dalla più formale alla più disinvolta, con un occhio allo stile e alle occasioni per indossarle. La blue tie, innanzitutto. In seta jacquard è la soluzione elegante per andare sul sicuro. La si porta con il completo da business e la camicia rigorosamente bianca, con il collo alla francese. I pois, invece, si sdrammatizzano con un trench super leggero sfoderabile, per un look daywear senza impegno. La cravatta burgundy? Perfetta con un blazer in flanella, da indossarsi con spirito dégagé. Nel tempo libero via libera ai modelli tricot a punta squadrata, dalle trame e dai colori sorprendenti, in abbinamento a gilet e capispalla d'ispirazione country. Chi ha detto, infine, che la cravatta regimental faccia subito impettito? Nata come segno distintivo dei club inglesi, si accorda al classico maglione con il collo a scialle per una combinazione casual dressy da manuale. Cosa aspettate a sfogliare la gallery? Lasciatevi ispirare dai nostri look e scegliete la cravatta che più fa per voi!
5 cravatte must-have (con look)....http://www.grazia.it/uomo/cravatte-uomo-abbinamenti

Nessun commento: