lunedì 21 marzo 2016

Auto Brillante e Versatile | Opel Astra Sports Tourer

Ha un buon bagagliaio la nuova Opel Astra Sports Tourer, brillante e versatile. Ricca la dotazione e ok le finiture, anche se non in tutti i dettagli. 


A pochi mesi dal debutto della Opel Astra, ecco arrivare nelle concessionarie (ad aprile, ma gli ordini sono già aperti) anche la sua versione wagon, la Opel Astra Sports Tourer.

Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer

Tutta nuova rispetto al modello che sostituisce, è nettamente più leggera (da 110 a 190 kg in meno, in base a meccanica e allestimento) pur mantenendo invariata la lunghezza di 470 cm (abbondante per la categoria).

Si tratta di una famigliare moderna ed elegante: al cofano motore corto e spiovente segue una fiancata segnata da profonde incavature, con i finestrini (che si assottigliano risalendo verso la parte posteriore) evidenziati da un profilo cromato superiore prolungato fino al lunotto. La coda, con i grandi fanali orizzontali, è nel complesso equilibrata; tuttavia, nella vista laterale, appare un po' massiccia.

La Astra Sports Tourer costa 1.000 euro più della berlina, rispetto alla quale è disponibile con uguali allestimenti (“base”, Elective e Innovation) e motori: gli 1.0 e 1.6 a benzina vanno da 101 a 200 CV, mentre i diesel (tutti 1.6) hanno da 95 a 160 cavalli.

Freschi di debutto sono proprio i quattro cilindri più potenti, abbinati al solo cambio manuale a sei marce: il 1.6 Turbo a benzina e il BiTurbo a gasolio, che abbiamo potuto valutare in questa occasione.

Fonte Alvolante

Nessun commento: