sabato 9 luglio 2016

Città del futuro con cabine hi tech

Città del futuro con cabine hi tech, il progetto Sidewalk Labs di Alphabet, l’azienda nata per contenere tutti i progetti di Google (e Google stessa), sta lavorando a delle soluzioni concrete per migliorare e rendere più hi tech la vita in città. 


Tra i vari progetti ci sono anche delle cabine davvero speciali, di cui un documento riportato da Recode ci dà un sacco di interessanti dettagli.

Città del futuro con cabine hi tech
Città del futuro con cabine hi tech
|"In effetti non è la prima volta che si parla di hotspot di Sidewalk Labs; ne è una dimostrazione il progetto sperimentale LinkNYC che a New York ha portato la Gigabit Wi-Fi per le strade di New York con appunto delle colonnine che forniscono anche qualche servizio smart. 
Il concetto di base riportato da Recode è lo stesso, ma molto più articolato.

Si parla infatti di cabine (o chioschi) capaci non solo di fungere da hotspot e postazioni di ricarica grazie a svariate prese USB, ma anche di offrire servizi più avanzati come navigazione web, chiamate ai numeri su territorio nazionale e anche quelle di emergenza, con un tasto dedicato.

Le cabine di Sidewalk Labs sarebbero poi in grado di raccogliere un gran numero di dati, come quelli sulle condizioni ambientali (umidità, temperatura, livello di raggi UV…) e sull’inquinamento dell’aria o acustico.

Un sistema che monitora i dispositivi Wi-Fi serve invece a tenere traccia del traffico pedonale, mentre delle videocamere per controllare lo stato della strada (es. allagamenti, traffico) e oggetti sospetti, come un pacco abbandonato.

Fonte: MobileWorld

Nessun commento: