giovedì 25 agosto 2016

Acer Chormebook R 11 recensione

Chrombook R 11 di Acer, uno dei convertibili con Chrome OS più economici e, tra l’altro, uno dei primi a ricevere il supporto al Google Play Store. 


Realizzato con un misto di alluminio (sul retro del monitor) e plastica, questo Chromebook è un più spesso di quanto si potrebbe desiderare e non ha un design che colpisce, ma trasmette una sensazione di grande solidità e robustezza.


Acer Chormebook R 11 recensione
Acer Chormebook R 11 recensione
|"Grazie a due cerniere anch’esse all’apparenza piuttosto robuste, il monitor ruota inoltre di 360°, permettendovi di usare l’R 11 nelle quattro posizioni: laptop, display, tenda e tablet. 
È sempre un po’ una questione di gusti (personalmente, nella stragrande maggioranza dei casi, uso quasi sempre la posizione laptop – NdR), ma ad Acer va il merito di aver realizzato un buon meccanismo che non fa traballare troppo lo schermo, anche se ci piacerebbe verificarne la solidità dopo diversi mesi di utilizzo e di conseguenti rotazioni.

La solidità del paragrafo precedente si trasmette anche alla tastiera, che ha una corsa piuttosto breve ma dei tasti abbastanza ben distanziati, e soprattutto che non “ballano” nemmeno scrivendo velocemente e con la mano pesante.

Lievemente zigrinati per un migliore grip, l’assenza principale che un po’ si fa sentire è quella della retroilluminazione, ma per il resto è una tastiera che si difende piuttosto bene.

Fonte: http://www.smartworld.it

Nessun commento: