giovedì 11 agosto 2016

Audi Q2 e Mini Countryman si sfidano

Audi Q2 e Mini Countryman: al di là del prezzo, quale delle due offre di più, al netto della dotazione di serie e degli optional? Ecco il verdetto. 


L’affollato club delle crossover di piccola taglia ha un nuovo membro, la tedesca Audi Q2, che ci affrettiamo a mettere a confronto con la sua rivale numero 1, sostanzialmente anch’essa tedesca pur sfoggiando l’ultra-britannico marchio Mini: parliamo della Mini Countryman.

Audi Q2 e Mini Countryman si sfidano
Audi Q2 e Mini Countryman si sfidano
|"Entro fine anno, quest’auto verrà presentata con il nuovo telaio delle altre Mini dell’ultima generazione.
La Countryman in via di pensionamento, infatti, deriva meccanicamente dalla serie precedente, quella del 2006, ed è quindi vecchiotta; va detto, comunque, che ciò non dovrebbe “impressionare” più di tanto gli acquirenti, visto che le quotazioni dell’usato dei precedenti modelli si mantengono alte, di appena 1.500-2.000 euro inferiori a quelle della nuova “3 porte” presentata due anni fa.

La Q2 supera la Countryman di 9 cm in lunghezza (419 contro 410): giacché in larghezza le due vetture si equivalgono, i 5 centimetri di minore altezza dell’Audi (151 contro 156) la fanno apparire più slanciata e, quindi, ancor meno “fuoristradistica” rispetto alla più alta e squadrata Mini.

Per entrambe abbiamo scelto il motore di 1,6 litri turbodiesel, l’unico a gasolio attualmente disponibile per la piccola Audi: sviluppa 4 cavalli più di quello della Mini, ma 20 Nm in meno di coppia massima.

Sulla bilancia le due vetture si equivalgono, e di conseguenza le prestazioni dell’Audi (dichiarate) sono più brillanti: sullo scatto da 0 a 100 km/h la Q2 guadagna 6 decimi (10,3 secondi contro i 10,9 della Mini), nella velocità massima fa valere l’aerodinamica più efficace, sopravanzando la rivale di 12 km/h (197 contro 185).

Molto buoni per entrambe i consumi omologati: 22,7 km/l la percorrenza media della Q2, 23,8 quella della Countryman.

- Fonte: http://www.alvolante.it

Nessun commento: