martedì 4 ottobre 2016

PC vecchi utili per autoriparare

I vecchi PC sono talvolta ancora in uso quali strumenti utili all’autoriparazione, anche quelli over-20 con MS-DOS e Win3.1 


In questi giorni rimbalza sul web dagli Stati Uniti l’immagine, invero divulgata in primis dal canale social Retrokomp / Loaderror a inizio anno, di un vecchio e sporchissimo Commodore 64 che sarebbe ancora utilizzato oggigiorno, insieme al suo bel monitor monocromatico a fosfori verdi e al lettore floppy-drive 5¼" quale strumento per la bilanciatura alberi trasmissione, presso un’officina polacca.

PC vecchi utili per autoriparare
PC vecchi utili per autoriparare
Senza giungere al record di un oggetto mitico e ricercato, oggi quotato ben oltre il valore da nuovo e noto per le funzioni di gioco com’è il C64 nato nel 1982 non occorre andare troppo lontano, per trovare presso alcuni autoriparatori specializzati delle strumentazioni basate su PC d’annata, che lavorano nel 2016 come a metà anni Novanta. 

Servono eccome i vecchi computer, ancor oggi e non solo quelli adibiti, un po’ artigianalmente ma con tanta inventiva, a scopi lavorativi come quel vecchio Commodore polacco tanto vissuto ma caro (in tutti i sensi) ai teenager degli anni Ottanta.

Sono un po’ come vecchi ferri del mestiere difficili da sostituire, quando capita la vettura particolare, che svolgono il proprio compito nello stesso esaustivo modo anche dopo decenni, perché quello e sempre solo quello devono fare.

Fonte: http://www.automoto.it

Nessun commento: