lunedì 31 ottobre 2016

Smartphone nuovo ogni anno: offerta operatori/gestori

Di fronte al calo di vendite gli operatori si alleano con i produttori: un canone mensile permette di avere, in automatico, un modello nuovo ogni 12-18 mesi. 


Anche gli smartphone tendono a trasformarsi in un servizio basato su canone. Ne paghi uno mensile e così ti garantisci il diritto ad avere un modello nuovo, in automatico, ogni 12-18 mesi.


Magari senza costi aggiuntivi o con un anticipo che è quasi un decimo del normale prezzo d’acquisto. 

Questa formula, introdotta anni fa negli Usa da Apple e poi da Samsung, adesso sbarca anche in Italia grazie agli operatori mobili, che stanno lanciando sempre più offerte con l’upgrade automatico dello smartphone.

È finita l’era in cui gli utenti erano molto motivati ad aggiornare lo smartphone ogni anno, non c’è più una netta discontinuità di innovazione da un modello all’altro, infatti.
Un’analisi di eMarketer rivela che i cicli di rinnovo degli smartphone stanno rallentando, ormai tipicamente a quota 24 mesi (solo il 30 per cento delle persone lo cambia più spesso di così).
Nel 2016 si venderanno meno smartphone, secondo Gartner, al mondo (meno 1,1 per cento); secondo stime pubblicate da Idc questa settimana, nel terzo trimestre c’è stata una crescita grazie al mercato cinese, mentre i mercati maturi sono stati piatti.

I dati usciti in settimana da Agcom confermano un mercato sonnecchiante. Il numero delle portabilità del numero è calato da giugno 2015 a giugno 2016.

Fonte: http://nova.ilsole24ore.com

Nessun commento: