sabato 22 ottobre 2016

Smartwatch Google prossima stagione 2017

Dopo i Pixel, Big G realizzerà direttamente anche due orologi connessi, con design circolare e piattaforma Android Wear 2.0.


Il nuovo corso di Google, nel campo hardware, è chiaro: svolgere un ruolo attivo nella realizzazione di smartphone, tablet e altri dispositivi hi-tech che portano il suo logo, affiancando i costruttori nella scelta del design e dell’attrezzatura di bordo.



In realtà anche con la famiglia Nexus era così, sebbene lì fosse lasciato ampio spazio di visione alle varie HTC, Huawei, LG, Asus (e anche Samsung con il primo Nexus).


Per fare davvero sul serio, cercando di rosicchiare utenti ai brand più in voga, bisogna lavorare sodo, puntando non solo sulla dotazione tecnica ma anche su app e software.

La linea tracciata dagli ultimi Nexus 6P e 5X era quella giusta e per questo Google, con i recenti Pixel, è partita proprio da lì.

Fonte: http://www.panorama.it

Nessun commento: