mercoledì 14 dicembre 2016

Incredibile successo OnePlus 3T in Italia: pro e contro

Il OnePlus 3T è arrivato nello stupore generale, facendo parlare di sé con una certa insistenza. 


Chi l’ha utilizzato saprà dire cosa significa possederne uno, e quali differenze sussistano rispetto a OnePlus 3 nell’utilizzo quotidiano.


Ecco un quadro dei 5 punti salienti relativi all’utilizzo di OnePlus 3T. Sembrerebbe insignificante, ma il corrispettivo nella vita reale viene percepito eccome.
OnePlus 3T riesce a totalizzare tra le 6 e le 6 ore e 30 con schermo acceso, contro le 5, 5 e 30 del OnePlus 3.
Potreste avere bisogno di quel lasso di tempo di scarto per fare in tempo a tornare a casa senza starvi troppo a preoccupare di risparmiare quel briciolo di carica residua. Pensateci.

OnePlus 3T monta un tiratore frontale da 16 MP, contro quello da 8 di OnePlus 3. Una differenza che poco si riflette nel quotidiano, visto che in condizioni di scarsa illuminazione anche nel primo caso le immagini appaiono sfocate.

Migliora, invece, la velocità con cui il volto del soggetto viene rilevato.

Leggi articolo originale

Nessun commento: