sabato 31 dicembre 2016

Super computer di diamanti prodotti in Italia

Arriva dall'Italia il primo prototipo di circuito quantistico integrato in diamante, elemento che consente la realizzazione di computer estremamente veloci e performanti. 


"Il futuro dei computer è nei diamanti". Questa è la strada percorsa dal gruppo di ricerca internazionale coordinato dal canadese Shane Eaton del Dipartimento di fisica del Politecnico di Milano e assistito dall’Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR di Milano e di Trento in collaborazione con l’Università di Calgary e l’Università di Kyoto.

Il risultato? Il primo prototipo di circuito quantistico integrato in diamante, elemento che consente la realizzazione di computer estremamente veloci e performanti.
Pubblicato su Nature Scientific Reports, lo studio ha dimostrato la possibilità di utilizzare la pietra preziosa per fare un grande passo avanti nella ricerca dedicata ai computer quantistici, cioè quei dispositivi che utilizzando i «quBit», ovvero i bit quantistici, assicurano velocità di calcolo molto maggiori rispetto ai computer basati sull’elettronica tradizionale.

continua su: http://tech.fanpage.it/i

Nessun commento: