martedì 24 gennaio 2017

Compatta elettrica Fiat Chrysler Automobile: Portal

Allʼedizione 2017 del CES, ad esempio, il gruppo FCA ha portato… Portal. Si chiama proprio così, giochi di parole a parte, ed è il prototipo di un monovolume compatto ad alimentazione elettrica che il gruppo italo-americano vorrebbe iniziare a produrre già da questʼanno. 


Obiettivo? Conquistare i Millennials, quei giovani nati a partire dallʼanno 2000 e che in Usa possono già prendere la licenza di guida e sedersi al volante.

Non è sola FCA a Las Vegas, tutti i costruttori di autoveicoli sono presenti con la loro fantasia e le loro idee innovative.
Lʼenergia elettrica, la guida autonoma, lʼauto intelligente che ci prepara il caffè prima di arrivare a destinazione sono una frontiera sempre più vicina.

La trazione è ovviamente elettrica al 100% e la ricarica delle batterie al litio richiede circa 20 minuti, dopodiché si riesce a fare buoni 400 km.

Per guidarla, si può lasciar fare molto ai sistemi di assistenza automatici, ai sonar e alle telecamere, che evitano gli ostacoli, fanno i sorpassi quando possibili, frenano e accelerano secondo le condizioni della strada, e così via.

E il guidatore? Servirà, è chiaro, ma potrà distrarsi con meno pericoli quando si troverà “costretto” a dialogare coi social, perché naturalmente lʼauto è iper-connessa col mondo esterno.

Leggi articolo originale

Nessun commento: