sabato 8 aprile 2017

Nuova Seat Ibiza motore brillante tecnlogica spaziosa

Nuova Seat Ibiza dotata di un brillante motore tre cilindri 1.0 turbo a benzina da 116 CV, bene gli spazi e sistemi di sicurezza, meno le plastiche e lo sterzo. 


Tutta nuova, la quinta generazione della Seat Ibiza è la prima vettura del gruppo Volkswagen a sfruttare l’inedita piattaforma modulare MQB A0, che sarà usata per tutti i futuri modelli lunghi attorno ai quattro metri.



Ciò ha permesso di allungare il passo (la distanza fra il centro delle ruote anteriori e di quelle posteriori) di 10 centimetri e di allargare la carrozzeria di ben 9 cm, a vantaggio dello spazio.
Offerta solo a cinque porte (la “quasi coupé” SC e la wagon ST non saranno riproposte) conserva la lunghezza di 406 cm e sarà in vendita da fine giugno, con prezzi a partire da 13.800 euro per la versione base Style conl motore 1.0 da 75 CV (300 euro in più rispetto a quella oggi in listino).
Per una intermedia Style col vivace 1.0 TSI turbo da 95 CV serviranno invece 15.650 euro, mentre gli altri prezzi (la 1.0 TSI c’è anche con 116 CV, come quella che abbiamo guidato) sono ancora da definire.
Gli allestimenti più costosi sono lo sportiveggiante FR (si riconosce per il minor uso di cromature, per la mascherina con la griglia a maglie più larghe e per le diverse cornici dei fendinebbia) e il ricco Xcellence, in attesa della “cattiva” Cupra in arrivo fra qualche mese.

Abbandonato il tre cilindri 1.4 TDI a gasolio, la nuova Seat Ibiza offre il 1.6 TDI con un pistone in più, con 80, 95 o 115 CV. Non mancherà neppure una versione a metano, spinta sempre dal 1.0 TSI da 90 CV.

Leggi articolo originale
 

Nessun commento: