sabato 13 maggio 2017

Nuovi attori nel sequel Disney live action di Winnie The Pooh

Non solo remake in live action dei classici di animazione, per la Disney, ma anche sequel come Mary PoppinsReturns e Christopher Robin, che racconta la versione adulta del compagno umano di giochi di Winnie The Pooh, protagonista di diversi lungometraggi della Casa. 


A quanto pare a interpretarlo sarà Ewan McGregor, un attore che sta dimostrando la sua estrema duttilità nel fantastico doppio ruolo che ricopre nella terza stagione di Fargo, quello di due fratelli, che interagiscono spesso in scena e che non potrebbero essere più diversi.

Nel film diretto da Marc Forster di cui vi abbiamo già parlato in passato, Christopher Robin è diventato un uomo che pensa solo al lavoro, trascura la famiglia e non si ricorda degli amici d'infanzia, quando Pooh torna a cercarlo perché lo aiuti a ritrovarli.
Allison Schroeder, che ha scritto il copione di Il diritto di contare, è stata chiamata per riscrivere la sceneggiatura che è passata per le mani di Alex Ross Perry prima e del Tom McCarthy di Spotlight poi.

McGregor ha familiarizzato col mondo Disney grazie al Lumiere de La bella e la bestia e la sua ci sembra la scelta perfetta per il personaggio di Christopher Robin.

Leggi articolo originale

Nessun commento: