mercoledì 3 maggio 2017

Uscito il film di Warren Beatty 'L'eccezione alla regola'

Non è certo il primo, e non sarà neanche l'ultimo, film incentrato sulla vita di Howard Hughes, figura a tutto tondo della scena hollywoodiana e finanziaria statunitense, leggendario imprenditore, regista, aviatore e produttore cinematografico.

E così dopo il The Aviator (2004) di Martin Scorsese, in cui il miliardario era interpretato da Leonardo DiCaprio, è ora il turno di Warren Beatty, che vuole dire la sua su un personaggio così eccentrico e controverso che ha segnato decenni della storia americana con L'eccezione alla regola.

Il sex simbol della New Hollywood alla soglia degli ottant'anni, e a diciotto dalla sua ultima regia, torna dietro e davanti la macchina da presa per dar vita ad una sua sceneggiatura basata su un periodo complesso del magnate, che è sì protagonista ma divide la scena con un'aspirante attrice e un'autista della sua compagnia. E' proprio tra i due giovani che nasce una platonica relazione, malvista dallo stesso Hughes che vietava categoricamente complicazioni sentimentali tra coloro nel suo libro paga e che ..http://cinema.everyeye.it/articoli/recensione-l-eccezione-alla-regola-del-film-warren-beatty-33267.html

Nessun commento: