domenica 9 luglio 2017

Eccellenza del “made in Italy”: Abarth 695 Rivale

Lago dʼIseo, la sua costa bellissima che da Sarnico sale verso Nord e volge lʼocchio attratto verso lʼimponenza di Monte Isola. 


Qui cʼè unʼeccellenza del “made in Italy”: i cantieri nautici Riva, e qui si è spinta unʼaltra eccellenza, stavolta motoristica, come Abarth.

Dal connubio nasce la meravigliosa Abarth 695 Rivale.
Lʼultima variante della sportiva dello Scorpione nasce quindi dall’incontro tra due sincere eccellenze italiane:

la Casa automobilistica torinese Abarthe i cantieri Riva di Sarnico, azienda regina della nautica e simbolo dello stile italiano.
Lʼeleganza e la sportività della vettura si coglie nellʼesclusività di dettagli come le finiture cromo-satinate per le maniglie delle porte, la modanatura cromo-satinata sul portellone posteriore, che evoca le forme di uno scafo Riva, come il mitico Aquarama, la firma “695 Rivale” sul portellone posteriore e sui parafanghi posteriori.
Fascinosissima la livrea, che mischia le due tonalità Riva blu sera e Shark Grey, impreziosita da un doppio tratto color acquamarina che la percorre all’altezza della linea di cintura.
Non è la prima collaborazione che il gruppo FCA realizza con Riva, e lʼanno scorso di questi tempi debuttò infatti la Fiat 500 Riva. Quanto alla Abarth 695 Rivale, gli interni si presentano ultra esclusivi, con la plancia disponibile in fibra di carbonio o in mogano, e questo pregiato legno caratterizza anche il pomello del cambio.

Di assoluta eccellenza anche i contenuti tecnologici, visto che di serie cʼè il sistema dʼinfotainment Uconnect con schermo touch 7 pollici ad alta definizione e predisposizione per i sistemi operativi Apple CarPlay e Android Auto.
Il motore è il 1.4 turbo benzina da 180 CV, che consente di raggiungere i 225 km/h di velocità e scattare da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi.

Leggi articolo originale

Nessun commento: