giovedì 10 agosto 2017

Come risparmiare giga su smartphone: consigli e accorgimenti

Fonte - LEGGO - A parte accaparrarsi la miglior offerta in circolazione, è importante cercare di non sprecare i gigabyte a disposizione per il proprio smartphone. 


La prima cosa da fare è attivare sempre il Wi-Fi: ormai sono tanti i luoghi che offrono una copertura wireless.

Così come accade in casa di amici e parenti: non vergognatevi di chiedergli la password. Anche il bluetooth, senza copertura Wi-Fi, può essere utile per scambiarsi video o foto.
Può essere anche superfluo dirlo ma lo streaming, soprattutto quello video e in alta qualità, può essere fatale. E non effettuate videochiamate senza Wi-Fi.
Un altro trucco importante è quello di usare programmi che permettono di risparmiare dei dati, grazie a un sistema che riduce notevolmente il consumo del traffico.
Uno di questi è Opera Mini, disponibile gratis su Android, iOS e Windows Phone, oppure Uc Browser, disponibile per più piattaforme e dotato di un sistema di compressione dati che rende più veloce la navigazione e soprattutto meno pesante il traffico dati consumato durante la connessione.

Ma anche con Chrome è possibile impostare l'opzione 'Riduci l'utilizzo dei dati'.
In alcuni casi si parla anche del 90% di risparmio sul traffico. Oppure si possono usare app che comprimono i download e quindi far risparmiare giga.
No agli aggiornamenti automatici, senza copertura Wi-Fi.

Leggi articolo originale

Nessun commento: